L’esperimento che prova l’esistenza dei meridiani di agopuntura

L’esistenza dei meridiani di agopuntura, stante la loro non esperibilità “anatomica” diretta, ha costituito il primo e principale scoglio per l’accettazione dell’agopuntura da parte della Medicina “scientifica” occidentale; un discorso analogo è dovuto alla terminologia e alla nomenclatura medica cinese che fa ricorso a descrizioni di energie non propriamente fisiche, quanto non riconducibili al tipo di…

Psicologia buddhista e Medicina tibetana

La Medicina Tibetana si presenta – ad un osservatore accademico-  come un sistema sincretico che associa aspetti della medicina ayurvedica e di quella cinese (riflettendo come nell’astrologia tibetana il duplice influsso delle due grandi civiltà, indiana e cinese, con cui il Tibet fu sempre in relazione); inoltre essa veicola una vasta componente di dottrine relative…

Gli aspetti occulti della Tavola Periodica

Già prima che Mendeleev (1869) organizzasse gli elementi chimici nella sua Tavola Periodica, era stato notato  dal geologo francese A. de Chancourtois che disponendo gli elementi in ordine di peso atomico lungo una spirale, quelli con caratteristiche chimico-fisiche simili comparivano ad intervalli regolari, lungo una stessa linea verticale. Queste linee verticali, nell’attuale sistemazione della Tavola degli Elementi,…

Il cancro nella medicina ermetica e spagyrica

Come tutte le patologie, anche le neoplasie possono essere spiegate e interpretate nella medicina spagyrico-ermetica come il difetto o l’azione squilibrata dei sette principi archetipali che sono a fondamento della complessione umana. I princìpi Archetipali da cui dipendono le corrispondenti funzioni corporee e i vari Individui vegetali suscettibili di azione risanatrice sono dunque (almeno) quattro….

La “Psiche” e gli organi in medicina antroposofica

Come ho riportato nel mio precedente articolo, secondo il pensiero medico di R. Steiner le forze eteriche hanno la possibilità di essere convertite in forze del pensare. Molti aspetti delle attività psico-emotive e soprattutto i disturbi della sfera mentale sono indagati in relazione alla loro origine nel corpo eterico connesso nelle sue varie funzioni agli…

La malattia mentale in medicina antroposofica

Caratteristica della Medicina antroposofica è l’approccio che induce a studiare l’effetto dell’ Io e del corpo astrale dietro i sintomi fisici. Per contro, di fronte al disturbo psico-emotivo essa tende a indagare in che modo il corpo eterico e fisico influenzino la personalità e l’espressione animica. Paradossalmente dunque in medicina antroposofica si tenderà a suggerire…

Il Mistero dei Sette Anni

La biologia ci assicura che il nostro organismo rinnova completamente le sue cellule – ad eccezione di quelle del SNC – all’ incirca ogni sette anni (le più lente sono gli osteociti che hanno appunto un turnover di sette anni). Così allo scadere di ogni settimo anno il nostro corpo fisico non è più lo stesso. Questo dato della scienza…

Gli estratti di incenso per la cura delle malattie autoimmuni

Il “franchincenso” o “olibano”, cioè la resina odorifera della pianta del deserto Boswellia serrata, impiegato da millenni sia per funzioni rituali che come antisettico e per altri usi medici, possiede un’ottima attività antiinfiammatoria, nonché una specifica capacità immuno-modulante, recentemente studiata, che ne permette l’impiego nel trattamento di alcune patologie autoimmuni – con brillanti risultati e…

Cos’è la Gemmoterapia

  Con la parola “Gemmoterapia” si intende un settore della fitoterapia-relativamente recente- elaborato dall’omeopata belga Henry Pol  a partire dagli anni ’50. Consiste nell’impiego di derivati vegetali tratti dal tessuto meristematico (gemme, boccioli, giovanigetti) di alcune piante, fatti macerare a freddo in una soluzione di acqua, alcool etilico e glicerina, in parti eguali. La presenza…