Il significato alchemico del Ciclo di Krebs

Riportiamo un brano del dott.  Angelo Angelini, importante studioso di tradizioni della tradizione spagyrico-alchemica, pubblicato negli anni ’80 sulla rivista Kemi Hathor, dal titolo originale di “Il Mandala chimico e alchimico“. Riteniamo questo articolo molto significativo nell’esplicare il significato sottile di un importante processo biochimico. Abbiamo anche voluto rendere omaggio a questo importante studioso, in…

Patogenesi moderna e antica demonologia – Calligaris e Jung

Anche fra coloro che conoscono la figura di Giuseppe Calligaris, sono pochi quelli che hanno preso in considerazione i suoi testi sul cancro, sulle malattie psichiatriche e le sue ipotesi patogenetiche. Fra le numerose scoperte fatte dal Calligaris vi sono le placche cutanee la cui stimolazione attiva le funzioni autoscopiche ed eteroscopiche, di cui abbiamo detto…

Catene lineari del corpo e dello spirito

Il neurologo italiano Giuseppe Calligaris (1876-1944), vero genio dimenticato, è stato l’autore di sorprendenti scoperte – sorprendenti per il loro intrinseco significato, ma anche per la vastità di applicazioni e infine per la coerenza e l’organicità del quadro generale –  nel campo della medicina olistica e non convenzionale. È anzi sorprendente che solo in tempi relativamente recenti, in Italia,…

Aromaterapia sottile nei 36 decani

In un lavoro precedente ho evidenziato come fosse riduttivo e semplicistico l’uso quasi “talismanico” di cristalli o rimedi con una certa segnatura quale si vede spesso usata a livello di semplice moda. Ho anche spiegato quale fosse l’impiego appropriato che era seguito dalla scuola paracelsiana di medicina esoterica (nel rinascimento) e di fatto anche prima, durante…

Le Case in astrologia medica

Le “case” in astrologia sono delle entità astratte ma astronomicamente indiscutibili e rappresentano dei “settori di cielo”, fissi, individuati essenzialmente dai punti cardinali: la proiezione dell’asse zenith-nadir ( medium coeli–imum coeli) sull’eclittica e l’asse ascendente-discendente (dove l’eclittica interseca l’orizzonte, l’est e l’ovest), come indicato in figura 1. Lungo i dodici campi di questa “griglia circolare” scorre…

Melotesie e terapia

La spagyria, la cristalloterapia e altre metodiche di cura basate sulla Tradizione hanno il loro cardine in un sistema di fisiologia occulta su base astrologica, che attribuisce parti del corpo a regioni anatomiche ed organi, mentre un altro tipo di corrispondenza, più recente, correla i pianeti alle ghiandole endocrine.  Ovviamente in parte questi ordini di…

I giorni della settimana e i sette cereali

Chi si accinge ad indagare nell’intimo della natura, deve prima ricordare qual è l’origine dell’Uomo     – Alexander von Bernus Nell’ambito del pensiero antroposofico è nota l’importanza riconosciuta ai ‘ritmi cosmici’ ma anche alla necessità da parte dell’uomo di sviluppare la sua libertà emancipandosi dalla tutela di forze esterne, da qui la dialettica fra sviluppo dell’autonomia…

La visione goethiana della Natura

A completamento del mio precedente articolo sulla Teoria dei colori di Goethe è il caso di esaminare più in generale l’idea e il metodo goethiano delle scienze naturali, e il suo peso nell’opera successiva di R. Steiner, che è il motivo per cui qui ne trattiamo. Le osservazioni naturalistiche di Goethe hanno abbracciato tutti i settori delle…

La visione goethiana del colore

                     May God us keep from single vision and Newton’s sleep!                                                               – W. Blake A…

Temperamenti e qualità elementari

L’antica medicina greca di derivazione ippocratica, che è stata la base anche per la medicina romana, mediterranea e, successivamente, per quella arabo-islamica (tuttora una delle medicine ufficiali della Repubblica Indiana sotto il nome di Unani) affonda le sue radici sul modello cosmologico classico e antico dei quattro elementi, che verrà sistematizzato nella cultura greca soprattutto…

Manuale di protezione energetica – i pericoli della New Age

La New Age identifica una compagine di movimenti e dottrine, relativamente recenti (si parte propriamente dalla grande ondata di neo-spiritualismo degli anni ’70) di natura pseudo-iniziatica che, sulla base di una mal compresa nuova età “acquariana”  tendono a trasmettere, ma in chiave popolare e volgarizzata, insegnamenti anche attinenti in origine alla visione sapienziale tradizionale, ma…

Il campo akashico

Dopo l’esperimento di Michelson-Morley (1887) la fisica ha definitivamente abbandonato la nozione di “etere”. L’esperimento basato sull’uso di un interferometro mostrava che la velocità della luce non rispondeva ai principi della relatività classica-galileiana, era cioè indipendente dal sistema di riferimento; inoltre si doveva escludere, per le stesse ragioni, la teoria dell’ “etere luminifero” che ipotizzava…