I giorni della settimana e i sette cereali

Chi si accinge ad indagare nell’intimo della natura, deve prima ricordare qual è l’origine dell’Uomo     – Alexander von Bernus Nell’ambito del pensiero antroposofico è nota l’importanza riconosciuta ai ‘ritmi cosmici’ ma anche alla necessità da parte dell’uomo di sviluppare la sua libertà emancipandosi dalla tutela di forze esterne, da qui la dialettica fra sviluppo dell’autonomia…

La “Psiche” e gli organi in medicina antroposofica

Come ho riportato nel mio precedente articolo, secondo il pensiero medico di R. Steiner le forze eteriche hanno la possibilità di essere convertite in forze del pensare. Molti aspetti delle attività psico-emotive e soprattutto i disturbi della sfera mentale sono indagati in relazione alla loro origine nel corpo eterico connesso nelle sue varie funzioni agli…

La malattia mentale in medicina antroposofica

Caratteristica della Medicina antroposofica è l’approccio che induce a studiare l’effetto dell’ Io e del corpo astrale dietro i sintomi fisici. Per contro, di fronte al disturbo psico-emotivo essa tende a indagare in che modo il corpo eterico e fisico influenzino la personalità e l’espressione animica. Paradossalmente dunque in medicina antroposofica si tenderà a suggerire…

Il Mistero dei Sette Anni

La biologia ci assicura che il nostro organismo rinnova completamente le sue cellule – ad eccezione di quelle del SNC – all’ incirca ogni sette anni (le più lente sono gli osteociti che hanno appunto un turnover di sette anni). Così allo scadere di ogni settimo anno il nostro corpo fisico non è più lo stesso. Questo dato della scienza…

L’Individuo vegetale nella botanica occulta

Gli “esseri” appartenenti al regno vegetale (così come per gli altri regni della Natura) sul nostro piano fisico si manifestano come piante separate, diversi individui di una stessa specie. In realtà questi vari appartenenti a una stessa specie sono semplici manifestazioni di uno stesso Individuo vegetale, l’ “Archetipo” di quella specie. Questa “Intelligenza”, a differenza…

Il cancro nella Medicina Antroposofica

Come ho accennato nel mio articolo sulla Tripartizione della fisiologia, secondo la Medicina Antroposofica vi sono forze contrapposte che guidano i processi di espansione e strutturazione. Le forze di espansione sono legate al corpo eterico; quelle di controllo e di strutturazione, che agiscono limitando le prime in senso quasi “centripeto”,  sono legate principalmente all’Io. Queste…

Tripartizione della fisiologia in Medicina Antroposofica

Secondo il pensiero medico di R. Steiner le tre forze animiche del Pensare del Sentire e del Volere si proiettano nel corpo fisico rispettivamente su tre sistemi fisiologici:  sistema neuro-sensoriale (Pensare –  sistema nervoso centrale).  sistema ritmico (sistema respiratorio e sistema cardiocircolatorio –  area del torace) che sta a fondamento del Sentire.  sistema del ricambio e delle membra (principalmente ricambio energetico e apparato…

Fisiologia occulta secondo R. Steiner

Rudolf Steiner (1861-1925) è stato un filosofo e pedagogo austriaco. Ebbe una formazione scientifica regolare di tipo accademico; oltre a ciò, in seguito alla lettura delle opere scientifiche di Goethe, in giovane età cominciò ad avere percezione cosciente delle forze sottili che si articolano dietro le forme dei regni naturali. Queste sue esperienze furono poi…

Vischio – l’antitumorale d’elezione in medicina antroposofica

L’utilità del vischio nella terapia antitumorale è stata intuita dal filosofo e mistico tedesco Rudolf Steiner  (1861- 1925), fondatore della medicina antroposofica. Le sue intuizioni furono confermate negli anni da un buon numero di studi clinici, soprattutto presso la Lukas Klinik in Arlesheim (Svizzera), ma anche al Ludvig Boltzmann-Institute di oncologia in Austria e alla Clinica Dermatologica…